DICHIARAZIONE D’INTENTI

Il blog SOS Difesa Legalità si occupa di informare, supportare, raccogliere e condividere storie e episodi che vedono gli utenti, cittadini e imprese come soggetti attori in vicende legate a procedimenti giuridici, fiscali o tributari.

Si tratta di situazioni spesso controverse, che a volte palesano la mancanza di etica da parte della rete professionale, e denotano un business aggressivo e distruttivo del sistema sociale: per questo motivo il blog mira a riunire in un unico luogo semplici cittadini, imprenditori ed affidabili professionisti, in modo che, attraverso il dialogo, si possa giungere ad un sistema di libera e vera informazione e accedere a servizi professionali etici ed efficaci.

PREREQUISITO

Il blog è aperto a tutti gli utenti interessato e professionisti senza alcuna richiesta di iscrizione. Chiunque, quindi può commentare, pubblicare o condividere qualsiasi informazione inerente alle aree di interesse, ciò però deve essere in linea con i principi di trasparenza e di sincerità del comune buon senso, quindi qualsiasi post o commento deve essere basato su fatti realmente documentati e deve seguire le normali regole della Netiquette.

Il galateo di Internet, la Netiquette, 10 regole base per rendere la rete un luogo sicuro e corretto dove convivere.

La netiquette, fusione delle parole “etiquette”, dal francese e “net”, rete dall’inglese è l’insieme delle regole che dettano i parametri di buona educazione e corretta condotta, quando si usa internet rendendo la rete un luogo più piacevole e di crescita per tutti gli utenti.

  1. Scrivi correttamente! Attenzione agli errori di ortografia e punteggiatura. Internet è globale, tutti vedono quello che scriviamo e, oltre a non fare una bella figura con la presenza di errori spesso non si raggiunge l’obbiettivo di farsi comprendere.Buona regola è rileggere sempre il messaggio prima di pubblicarlo definitivamente.
  2. Rispetto! Non dobbiamo essere troppo duri con chi commette errori: è sgarbato far notare all’interlocutore eventuali errori se non si adottano i giusti toni e modi di gentilezza ed educazione.
  3. Mai URLARE! Non scrivere in MAIUSCOLO! Nel web, per convenzione, l’uso del carattere maiuscolo equivale ad URLARE, inoltre è molto più faticoso da leggere rispetto ad un testo scritto in minuscolo.
  4. Fai capire il tuo tono e l’umore e fai capire l’argomento! Usa le emoticon, il codice di linguaggio attraverso il quale gli utenti possono far capire il proprio tono e il proprio stato d’animo nella scrittura. Perfetto quindi utilizzare le faccine per esprimere al meglio il proprio tono questo eviterà anche di essere travisati.
    Usa gli hashtag in modo corretto, ne basta uno, per rendere facilmente rintracciabile quello che scrivi per chi è interessato ad un particolare argomento.
  5. Vietato pubblicare informazioni personali e dati sensibili di altri utenti! Non riportare fatti personali che riguardano altre persone senza chiedere loro il permesso. In nessun caso è lecito divulgare informazioni aziendali riservate.
  6. Vietata la pubblicità! Non rispondere ai commenti pubblicizzando i propri prodotti o servizi. Lo spazio dei commenti all’interno di un sito/blog e la timeline di un social network NON sono spazi privati da utilizzare per pubblicizzarsi, è una scorrettezza.
  7. L’importanza delle fonti! Nel caso vengano pubblicati testi, foto o video provenienti da altri siti web o da libri cita la fonte, ancora meglio se inserite direttamente il link per rendere raggiungibile la fonte.
  8. La buona educazione innanzi tutto! È apprezzata la critica solo se costruttiva, niente attacchi personali e offese, sia verso chi partecipa attivamente ai commenti sia verso chi non vi partecipa. Non offendere gli altri, non utilizzare termini denigratori, maleducati o inappropriati: un linguaggio blasfemo non viene tollerato da nessuno. Se “entri” in una discussione fallo per portare un valore aggiunto, scrivi qualcosa che abbia senso all’interno di quella discussione e non per accendere litigi e offendere. Le polemiche sterili e prolungate sono inutili e noiose.
  9. Bullismo digitale! È severamente vietato pubblicare commenti che contengono abusi personali, parole d’odio e di pregiudizio, inclusa ogni forma di discriminazione razziale, religiosa, sessuale: Il bullismo digitale è illegale, viene penalizzato dagli utenti e dai motori di ricerca e dagli stessi social media come spam.
  10. Rispetto dei valori, del credo e dei sentimenti altrui! Quando lasci un commento, rispetta i valori, il credo e i sentimenti degli altri, non attaccare a livello personale gli autori degli articoli pubblicati e o i commentatori. Se non si è d’accordo con il parere di chi scrive o di un commento di altri utenti, si può esprimere il proprio punto di vista in maniera rispettosa e in pieno rispetto verso gli altri utenti.

GESTIONE

Qualsiasi commento passerà al vaglio dei moderatori che valuteranno la coerenza con il tema stabilito e il rispetto delle regole. Solo dopo questo passaggio il commento, se giudicato pertinente, sarà visualizzato nell’area commenti relativi all’articolo.

SANZIONI

Nel caso in cui un utente non rispetti le regole stabilite in questo Regolamento, i moderatori interverranno prontamente per stabilizzare la situazione, eliminando il commento/post ed ammonendo l’utente.

In base alla gravità ed alla recidività dell’infrazione – l’utente può ricevere un massimo di 3 ammonimenti prima di incorrere in questa particolare situazione – i moderatori si riserveranno il diritto di segnalare l’infrazione all’amministratore, che può decidere se eliminare il commento e rimuovere l’utente in questione.