Mostra bottoni
Nascondi bottoni

SDL Centrostudi: “non sono stato io!” Testimoni nel web

Una testimonianza dal forum “SDL Centrostudi, posso fidarmi?” e da “Pareri su SDL Centrostudi SpA”.

Si riporta di seguito testo integrale senza alcuna correzione.

SDL Centrostudi: testimoni dal web

Nessun Responsabile, MAI!

Fonti: SDL Centrostudi, posso fidarmi?, Pareri su “SDL Centrostudi SpA”

R:”Salve, piacere di conoscerti, mi chiamo Roberto Novelli. Volevo parlarti della mia esperienza con SDL Centrostudi, mi assumo la piena responsabilità di quanto sto per descrivere e spero che la mia esperienza aiuti i lettori nella loro futura “scelta”.”

D:” Salve, piacere mio, senza dubbio sarà così. Racconta…”

R:”Vedo il servizio alle Iene e da quel momento si accende la lampadina.
Contatto SDL Centrostudi tramite form online e vengo contattato successivamente dal un loro consulente/commerciale di Latina che mi manda un pdf con tutti i documenti che servono per valutare o meno se esistono i presupposti per richiedere gli interessi su un mutuo non più in essere (per fortuna).

Dopo parecchi giorni in cui mi adopero per la raccolta dei documenti invio tutto al consulente, il gentilissimo Elio Costanzo della Costanzo Immobiliare, e attendo pazientemente.

Passati dei giorni, non saprei quantificare quanti, mi contatta Elio e mi dice: “Roberto, il tuo è un mutuo usuraio e noi della SDL Centrostudi ti faremo recuperare fino all’ultimo spicciolo (ho tutte le email delle conversazioni, non sono sarcastico, anzi), dalla nostra perizia (che non ho MAI VISTO) devi recuperare parecchi soldini!”
Chiedo quanti…parecchi mi rispondono…
Mi consulto con la signora e decidiamo di fare questo passo inizio anno, mi incontro per la seconda volta con Elio e firmiamo il questionario, privo di contratto (mi verrà spedito dopo via email), a voce mi viene detto che massimo 4 mesi si chiude perchè la banca non andrà mai in giudizio per non creare un precedente e prima dell’estate mi sarei goduto i miei soldi.

Ovviamente già sapere che a loro spetta il 25%, se rescindete non avrete indietro nulla e se andate da un altro avvocato a loro spetta comunque il 25% che deve essergli garantito alla consegna della perizia, ancora non ho capito in quale modo….devo anticiparglielo????”

D: “beh… dipende se il contratto è valido!? Bisogna vedere se ad esempio non riporta le fumose clausule, inattendibili sulle “perizie certificate” dal Dipartimento di Scienze Economiche di Bologna o dall’Università Popolare di Milano, quest’ultima poi non può emettere titoli di studio validi in Italia, indi non può certo certificare!” …inattendibile sinonimo di falsità.

R:”A Maggio il menestrello Elio mi dice ci siamo Roberto, ci andiamo a prendere i tuoi soldi, l’avvocato Maltese è il più forte su queste pratiche, come vedono il suo nome associato a SDL Centrostudi “tremano”…testuali parole….

Il 23 Settembre dopo svariati solleciti ad SDL Centrostudi, vengo finalmente a sapere che la Carife non si è presentata a nessuno degli appuntamenti per la mediazione (ho saputo solo in quel momento di questi appuntamenti, dove solo le carte delle convocazioni?) e che quindi è necessario andare in giudizio…

Fatta mente locale chiamo Elio, che per carità risponde sempre, e mi dice che ad oggi lui lavora con altri studi, non ha idea di come lavora l’Avv Maltese (ma non era il principe del foro?) e che lui è un semplice consulente e non risponde per SDL Centrostudi.

Parlo con Luciano della SDL Centrostudi e mi dice che loro non rispondo delle promesse fatte dal consulente ma che si adopereranno con Maltese per avere un prezzo di favore (600 euro +oneri avvocato), insomma qui nessuno risponde per nessuno…mi cadono le braccia, decido di mettere una pietra sopra i 2400 + 150 consegnati a mano al Maltese, e lasciar perdere,anche perchè per avere la perizia, che non ho MAI VISTO, sono sicuro che ci sarà da sudare…

Questo è quanto, se qualcuno di SDL non riscontra col vero quanto detto, ho decine e decine di email con il menestrello ELio Costano e se vuole, mi citasse in giudizio…non sarebbe la prima volta che presto giuramento.

P.S Non voglio dire che proseguendo non si arrivi al dunque o che siano dei truffatori, ma chiedere soldi a chi non ne ha mi sembra un comportamento scorretto quasi quanto quello delle banche.”

D:”Dunque, ricapitolando…
SDL Centrostudi non è responsabile  dei SUOI venditori, i VENDITORI di SDL Centrostudi non sono responsabili degli Avvocati associati a SDL Centrostudi ed in ultimo, da mio recentemente e personale colloquio con un Avvocato associato ad SDL Centrostudi, mi è stato chiarito che l’Avvocato associato non è reponsabile ne dei contratti che SDL fa firmare al cliente ne dei venditori di SDL, l’Avvocato in questione afferma addirittura che i contratti tra clienti ed SDL manco li vede. Andiamo bene!

La domanda logica quindi è: chi è resposabile di chi e di che cosa all’interno di SDL Centrostudi?
Ma è proprio vero che nessuno ha responsabilità sull’altro e soprattutto veramente non c’è responsabilità sulle azioni che tutti insieme fanno in nome della stipula di un unico contratto con il cliente e che è l’unico che lega tutti e tre questi soggetti?

I rapporti tra SDL Centrostudi, i venditori e gli studi professionali/avvocati saranno sicuramente regolati da chiari contratti che sono certamente controfirmati tra le parti, non è possibile regolare rapporti di collaborazione e di vendita in altro modo se non attraverso la firma di un contratto.
Inoltre siamo in Italia, tutti questi soggetti hanno precisi obblighi di legge che regolano anche le iscrizioni ai vari albi; mi viene in mente per esempio, ENASARCO che regola rapporti lavorativi per i consulenti/rappresentanti/agenti, un tempo c’era obbligo di iscrizione e qui dovevano versare anche delle tasse. Per lo specifico lavoro svolto sicuramente avranno l’obbligo di qualche altra iscrizione che al momento non so.

Sarebbe molto interessante approfondire cosa lega questa semplice catena formata da tre anelli, e vedere se è vero che non c’è responsabilità dei soggetti sulle conseguenze del loro operato…mi interessa molto.

Spero che qualche commerciale SDL Centrostudi che crede veramente di agire nel bene e qualche serio Avvocato SDL Centrostudi (passatemela non ho altro modo di scriverla, anzi non voglio) “ABBIA le PALLE” e si metta a disposizione per un serio confronto.

Infine non c’è che dire, impossibile per la magistratura e le banche prendere per SERIO un “chiunque che non ha responsabilità alcuna!”
Dai…sinceramente, finiamola di scherzare Serafino se tu stesso non sei responsabile della tua FILIERA AZIENDALE come posso io affidarti il mio problema con la banca, qualunque esso sia?”

Grazie Roberto molti spunti su cui riflettere, ci vediamo presto.

Rispondi

52 pensieri su “SDL Centrostudi: “non sono stato io!” Testimoni nel web

  1. Ecco qui “veri professionisti” che chiamerei avvoltoi che si accaniscono su persone che già versanono in estreme difficoltà con le banche e finiscono per spillare soldi alla gente e lasciarla sola distruggendo la famiglia, gli affetti e le attività faticosamente costruite negli anni!!!
    Se qualcuno avesse avuto la malaugurata sfortuna di incontrare questa associazione di persone farebbe meglio a documentarsi attraverso questo blog e prendere posizione per difendere i propri diritti nelle sedi istituzionali e deputate a fare chiarezza e giustizia perché altri non cadano nelle maglie di queste persone.

      • Mi avete chiesto e ottenuto 2400 euro con false promesse sul recupero degli interessi del mutuo e io ad oggi non ho ancora ricevuto la perizia (dopo due anni)e sono sicuro di non riavere mai indietro niente di quello che mi avevate assicurato !!!!!!!!!!!!!!! Visto che da voi non si perde mai mi potete dare indietro grazie alla vostra famosa assicurazione i soldi che vi ho dato? Naturalmente conservo sempre le mail dei vostri consulenti e le fatture e le copie degli assegni che vi ho dato . Grazie Roberto

  2. Buongiorno, scusate se recupero questa vecchia discussione, ma da poco sono venuto a conoscenza di questo blog e vorrei fare alcune considerazioni su questo argomento. Premetto che sono consulente per una società concorrente di SDL di cui ovviamente non faccio il nome perché non mi interessa farmi pubblicità, per lo stesso motivo uso un acronimo in quanto sarei facilmente rintracciabile.
    Ho letto con attenzione quanto scritto dalla collega Miranda di SDL e, aldila di valutazioni tecniche che non credo sia il caso di affrontare in questa sede, mi vengono spontanee alcune valutazioni.
    1) La cosa che mi più stupisce quando leggo commenti di consulenti di questa società è la loro arroganza e presunzione senza minimi dubbi: le banche sono terrorizzate da SDL???? le Banche??? E chi siete…Batman? Quando parlo con i miei clienti dico sempre che noi siamo il topolino che fa la guerra all’elefante e che bisogna avere molta cautela e tutta la necessaria documentazione (e anche di più) prima di decidere di affrontare una battaglia legale. Ma se le banche sono TERRORIZZATE da SDL, il problema è risolto.
    2) Leggo spesso che SDL ha un numero di consulenti elevatissimo in tutta Italia (ho letto da qualche parte circa 3.000); io sono Area Manager per la mia società e ho fatto fatica a trovare 10 consulenti idonei nella mia area di competenza (piuttosto vasta): non è che forse i criteri selettivi sono un po’ diversi? Magari l’elettrauto sotto casa non è la persona più indicata per questo tipo di lavoro (con tutto il rispetto per il suo lavoro di elettrauto)
    3) Non si consegna la perizia al cliente perché altrimenti va in banca da solo? In quale mondo? E il consulente che ci sta a fare? Non solo è un obbligo consegnare la perizia al cliente, ma è anche il modo per discutere insieme e spiegare la strategia che si intende adottare…ah già…dimenticavo il TERRORE delle banche al nome di SDL.
    Avrei altro da aggiungere ma mi fermo qui consigliando magari alla “collega” Miranda di farsi qualche domanda uscendo dall’evidente lavaggio del cervello cui è stata sottoposta.
    Grazie per l’accoglienza e buon proseguimento a tutti

  3. Salve Deborah,
    trattiamo da qualche anno operazioni complesse soprattutto nel settore finanziario.
    L’anatocismo bancario molte volte viene proposto da soggetti, che non sanno nemmeno cosa sia la definizione.
    In questi giorni si sta decidendo di affrontare questo specifico mercato, con l’obiettivo di guadagnare e far guadagnare i soggetti malcapitati.
    Il Ns. valore aggiunto, oltre che certificare realmente tutto il lavoro, è di rendere esigibile il credito vantato, sia con moneta o altro collaterale.
    Per collaterale intendiamo un prodotto bancario con caratteristiche specifiche il quale soddisferà la percentuale del denaro non corrisposto.
    Nel caso del collaterale, esso sarà gestito dalla Ns. società di gestioni patrimoniali riconoscendo una rendimento al cliente.

    In attesa di un Tuo gentile riscontro Distintamente saluto

    Fabio

    • Salve Fabio, gentilmente senza farsi pubblicità aziendale che in questo blog non è ammessa, può farci capire queste due cose:
      1) cosa intende per “certifica tutto il lavoro”?
      2) specificare “prodotto bancario collaterale e gestione dello stesso”? Soprattutto, dato che non capisco, che benefici dovrebbe avere un cittadino/azienda?

      Grazie mille per il commento e a presto

  4. Buongiorno mi presento mi chiamo Miranda .
    Mi dispiace molto che Le sia successo questo con un Consulente SDL.
    Purtroppo devo contraddirti su moltissimi punti.
    Il primo punto e’ il seguente:

    Il consulente che ti ha fatto firmare i documenti per la pre-analisi e dopo il contratto e’ un cosulente che deve prendersi la responsabilita’ su tutto il procedimento!
    Cosa significa di tutto il procedimento?, Da quando inizia l’Analisi Gratuita, a l’ultima fase della cassazzione se si arriva fino a quel punto.

    Secondo punto:
    Quando arriva la perizia della SDL con i relativi punti di USURA e di ANATOCISMO il consulente ha il diritto e’ il dovere di fartelo vedere, e di spiegarti bene cosa c’è all’interno e quanti interessi si vanno a recuperare. Naturalmente quando viene fuori questo documento noi non rilasciamo alcun certificato cioe’ la perizia che e’ stata rilasciata dalla SDL, per questo motivo che elenco:
    l’unico motivo quello valido e’: che, alcuni Consulenti inesperti che non fanno formazione in SDL partono per conto proprio sbagliando e’ lasciando in giro copie o addirittura la perizia al cliente.
    Lasciando questo documento il cliente va dalla Sua banca e’ gli mostra questa documentazione pensando che tutto si possa risolvere nei migliori dei modi, ma purtroppo si danno la “stancata sui loro piedi” perche’ la banca sapendo che gli stai facendo una guerra con SDL il cliente lo riduce in polpetta!!
    In pochissimi giorni GLI fanno subito la richiesta di rientrare con le rate del mutuo di tutta la somma altrimenti ci sara’ pignoramento sull’immobiliare. PER QUESTO SDL NON RILASCIA NESSUN TIPO DI DOCUMENTAZIONE.
    NOI TUTELIAMO IL CLIENTE DAL MOMENTO DELLA PRE-ANALISI FINO ALLA CASSAZIONE SE C’E’ NE BISOGNO, facciamo trattative con la banca e’ tuteliamo i clienti fino alla fine. Naturalmente avvisiamo il cliente su tiutti le procedure e su tutto quello che riguarda la spesa economica per affrontare una causa.
    Niente e’ a caso!!!!
    Infatti come Lei sa’ , credo che il Suo consulente l’abbia informato in merito ALL’ASSICURAZIONE che c’è internamente in SDL?
    Abbiamo UN’ASSICURAZIONE che copre tutto fino a 100 mila euro compreso di bolli ed iscrizioni.
    Quindi con noi O SI VINCE O NON SI PERDE!!!!
    1% dei clienti in SDL e’ stato risarcito t in utto quello che ha investito con noi fino all’ultimo Euro!!!! E’ ripristinando il rapporto tra cliente e banca.

    Terzo punto:

    Per quanto riguarda la percentuale in SDL e’ irrisoria…. basta pensare che una pratica dal Vostro legale al difuori in SDL la pagate piu’ di 20.000.00 euro e ve ne fatturano appena 5.000.00, e sul recuperato invece del 25% in SDL ve ne cercano almeno il 60%. Senza contare che se l’avvocato non ha esperienza con il DIRITTO BANCARIO e’ lavora solo ed esclusivamente con Anatocismo ed Usura siete in un bel casino!!!!
    Un Avvocato in DIRITTO BANCARIO di media deve avere in mano almeno 15 casi di usura annue minime, e di tutte le cause di vittoria per essere un bravissimo avvocato. Ricordate che se perdete con un Avv.to esterno succede questo: 1° soldi buttati al vento meno di 20 mila euro senza ripristinare il rapporto tra banca e cliente, 2° l’Avv. non ha all’interno del suo settore nessun tipo di assicurazione e quindi non potete riprendere nemmeno un euro a Vostro favore, e non vi possono tutelare con la banca 3° se non potete finire di pagare l’Avv.to vi ,fara’ un atto esecutivo dove vi pignoreranno piu’ delle volte e’ stato riscontrato che gli hanno pignorate le case!!!! LASCIO A VOI IMMAGINARE…. dalla padella alla brace….

    quarto punto: il 25% non si deve anticipare per nessun motivo!!!!

    5° punto:
    Il contratto valido? Non mi e’ mai successo in un anno che lavoro per loro….
    Il contratto Gold in SDL e’ valido al momento che si prende il via di poter aderire con il nostro sistema, cioe’ una volta firmato il contratto, il contratto e’ sempre valido.

    6° punto:
    SDL non trema per nessuna ragione!!! Anzi quando le banche o l’Equitalia sente il nostro nome SDL tremano anzi vengono all’accordo per fare una transazione finale. NOI NON ABBIAMO NULLA DA TREMARE!!!
    Noi siamo al fianco al cliente dal piccolo imprenditore, alla media impresa e alle grandissime ditte, che hanno risuscitato dal Sud al Nord per merito nostro, e perche’ il cliente ci ha fornito tutti i documenti e ha collaborato con noi fine alla fine !!! VITTORIA ASSICURATA!!!!

    7° punto:
    In SDL ci sono ben 450 avvocati in diritto bancario tutti bravissimi, non c’è quello piu’ bravo e’ quello meno bravo. NON ESISTE!!!!
    Tutti gli avv.ti si formano ogni martedi nei meeting dove possono accedere solo chi ha preso con molta dedizione e’ professionalita questo incarico, e’ lavorano internamente in SDL.
    8° punto:
    Le banche purtroppo se ne fregano altamente di andare nelle aule del tribunale e di presentarsi perche’ hanno il potere tra le mani. Infatti tutte le banche tranne alcune ma si possono contare sulla punta delle dita vanno a vedere di cosa si tratta in aula di giudizio….
    Il Suo consulente doveva avvisargli di questo, se non lo ha fatto e’ perche’ non e’ professionale, e corretto.Oppure non era in SDL.
    Infatti si e’ visto che in SDL non cè piu’….. lascio immaginare il perche’ a voi….
    Per fare questo lavoro c’è bisogno di tanto amore per gli altri, ed essere solidali soprattutto per chi soffre in quel momento, poi si possono affrontare ed aiutare con tanta umilta’ e devozione queste persone sofferenti dove ci sono stati casi come gia’ sapete che si sono suicidati perche’ non capiti e compresi.In primisi dalla famiglia, e poi dal sistema che lo circonda. Se noi non siamo in primis dei veri ASCOLTATORI non possiamo aiutare gli altri.
    Io almeno sono cosi’!!!.
    Per quanto riguarda i clienti che non hanno soldi i per liberarsi da questo problema, abbiamo adottato da tanto tempo un sistema di pagamento diverso e meno invasivo per aiutare i clienti a potersi liberare da tutto.
    Se volete delle delucidazioni in merito ai mutui, leasing, conti correnti, swop,equitalia mi potete contattare a questo n. di telefono xxx xxxxxxx vi consigliero’ quali soluzioni andare a proporvi.

    9° punto:
    Gli avvocati non prendono niente dai clienti, ma da SDL.

    10° punto:
    la responsabilita’ c’è l’ha chi ti ha fatto firmare il contratto gold !

    11° punto:
    Non si puo’ affermare che SDL e’ un truffatore!!! Vi spiego il perche’: abbiamo in Italia da sud a nord piu di 50 mila codici cioe’ tra consulenti aziendali e vari membri altamenti qualificabili che sono in SDL da piu di 5 anni.
    SDL ha buttato in 5 anni e sta buttando fuori moltissimi codici, infatti tutti quelli che sono fuori in sdl sono persone che non solo non hanno voglia di lavorare anche perche’ e’ un lavoro molto complesso e impegnativo, 2 perche’ alcuni agenti sono entrati in SDL solo perche’ dovevano scoprire come si lavorava e come erano le nostre regole per poter poi copiare le nostra attivita’(infatti alcuni hanno iniziato insieme ad altri avvocati e poi dopo un anno si sono persi per strada), SDL non muore mai!!! SDL gli si puo’ appoggiare tutto, ma fallire mi dispiace, per chi ci crede…… IO SFIDO QUALSIASI TIPO DI AZIENDA CHE FA QUESTO LAVORO DI AVERE I NOSTRI SERVIZI!!!! SU QUESTO SIAMO IBATTIBILI!!!!! MI DISPIACE PER CHI VUOLE AFFONDARE SDL… SIAMO LEADER NEL MERCATO ITALIANO E TRA POCO ANCHE ALL’ESTERO.

    12°PUNTO
    PER QUANDO RIGUARDA ALL’ISCRIZIONE ALL’ALBO
    noi tutti siamo iscritti con patentino A INPGD Istituto Nazionale professionisti gestione debito il mio codice e’ il seguente: C 42252 potete visionare di persona tutti chi sono io, come il Suo consulente che gli ha prescritto di fare il contratto Gold. Oppure era un consulente non riconosciuto!!!!
    http://www.xxxxx.it

    Spero sono stata esaustiva nel rispondere alle Sue domande, ma se ha delle domande da farmi mi puo’ contattare al seguente n. xxx xxxxxxx.

    • No, e io che pensavo foste sulla via dell’estinzione come i dinosauri…ahahahah!
      Cara Miranda, davvero simpatico il suo commento mi ha fatto super sbellicare dalle risate.
      Brava e audace anche ad infilarci dentro due volte il suo numero di telefono … no guardi la pubblicità lei sul mio spazio non se la fa gratis! Garantito!
      il Pezzo FORTE “INPGD Istituto Nazionale professionisti gestione debito” riconosciuto …ahahah, si nel Burkina Faso come la famosa Università Popolare di Milano.
      Grazie per avermi fatto ridere alla grande!

      • Io li definivo bidoni già quando facevano SSI STAR SERVICE era cosi la catena di Sant’ Antonio
        SERAFINO DI LORETO vergonati

      • Invece di ridere mettici alla prova con fatti non parole onorato di far parte dell’SDL.

      • Giuseppe,
        non c’è nulla da ridere, ho già provato i servizi SDL Centrostudi, avevo un problema di allineamento dei fidi e mi hanno portato in Tribunale di Milano per usura, un avvocato Biagio Riccio inaffidabile e il mio consulente è stato Serafino Di Loreto…non so se sai chi è?
        Risultato ho perso una causa importante contro una banca la BPM che mi aveva inviato anche una raccomandata dove la stessa ammetteva che c’era un errore sul conto corrente, e SDL Centrostudi è riuscita a farmi perdere la causa…quindi? Mi sa che dovresti aggiornarti!

      • Ma sapete, la Pravda…volevo dire i Comunicati SDL non riportano la causa persa da Deborah Betti, quindi quella causa non esiste. Come non esistono le mille altre cause perse, non esistono le liti temerarie, non esistono le persone che si stanno salvando per i capelli rivolgendosi altrove, non esiste la SSI-Bayerische ed i mille altri nomi che prese con cui Serafino intortò mezza Italia collaboratori inclusi, non esiste “Ma ‘ndo Hawai se la casa a Dubai non ce l’hai”…anzi, ora che ci penso non esisto nemmeno io.

    • Questa Miranda oltre che a un bel pò di errori di scrittura segno che non rilegge quello che scrive, ha il coraggio di scrivere queste balle!

    • Cara Miranda, rileggiti bene il blog della Betti e scoprirai che il consulente che ha fatto firmare il contratto alla Signora non solo è ancora in SDL ma è anche uno dei Direttori Aziendali migliori e tutto si può dire meno che non sia preparato e professionale.
      Su tutto il resto che hai scritto ci faccio solo una grande risata sia per i contenuti che per la forma. E’ meglio che prendi appuntamento con il tale Calabrò e ti faccia spiegare meglio un po’ di cosette riguardo a contratti, assicurazioni e INPGD…. sempre che poi all’appuntamento si presenti e non si faccia negare come ha già fatto più volte con molti tuoi colleghi che si sono sciroppati centinaia di chilometre per sentirsi dire “ops, il Presidente è dovuto partire con urgenza….”
      Buona fortuna Miranda, ne hai bisogno.

    • Gentilissima Miranda,lei ha fatto un bellissimo post rispondendo a dei quesiti che in parte nessuno aveva posto ( non trema SDL ma gli altri sentendo il nome…ha capito male ) e non sto qui a ribattere punto su punto,le sue sono belle parole,ma io ho perso ed è il giudice a dirlo… Che vogliamo fare?

    • Sono un Consulente SDL CENTROSUDI da Febbraio 2015 confermo tutto quello che ha detto la collega Miranda non ho mai trovato una Società cosi professionale e seria come SDL, per di più adesso Gestita da un ex Magistrato il Dott. Pietro Calabrò, purtroppo però come in qualsiasi Società, ci sono consulenti seri e preparati e consulenti meno seri, vi garantisco che come vengono…Beccati, vengono espulsi dalla Società affidarsi a SDL vuol dire O VINCERE O NON PERDERE.

    • Cara Miranda, ovviamente non sai nemmeno dove vivi e che cosa ti metti in bocca….parto dal fatto che “con noi O SI VINCE O NON SI PERDE!!!!
      1% dei clienti in SDL e’ stato risarcito in tutto quello che ha investito con noi fino all’ultimo Euro!!!! E’ ripristinando il rapporto tra cliente e banca.” dici la verità nella tua ingenuità, quelli sono coloro che si sono impuntati a ricevere il risarcimento, perché gli altri non hanno più ricevuto un centesimo da SDL, perché, l’assicurazione con cui ti sciacqui la bocca, perché la tua testa te lo permette, non risponde e il cliente è fregato in pieno….al debito creato da se stesso concon la sua banca si aggiunge il debito questa società induce/li crea…..ragiona!

  5. Brescia 7 gennaio ore 16 sdl, un ora di attesa il grande prof. RONDINELLI super occupato!!?? Chiedo all’ agente sign. Boldrin dei quattro mesi!? Lui mi dice che ci sono voluti per studiare il da farsi; presente la signora Nicoletta……… anche lei dello staff sdl!!!! Finalmente ci riceve il dott.Giorgi Ivano che e’ anche il consulente gentile che non ricordavo il nome nella precedente mail; ci presenta il prof.RONDINELLI.Il dott. Giorgi naturalmente di quanto ci eravamo parlati in azienda non a piu fatto cenno; veniamo al nostro prof. RONDINELLI il quale mi e parso molto disinteressato tanto che rispondeva al telefono IO MI ACCINGEVO A RISPIEGARE ED ESPORRE il nostro problema il nostro piano di esdebidazione!!!!!!! Se va bene la letto una volta di corsa, tante e’ che non a neanche replicato a domande che gli o posto………… neanche il cenno di capire qualcosa con i nostri professionisti e di volerli contattare!!!!!!Da parte del prof. un BLANDO benestare su quanto da noi fatto,…… urge fare subito le pre analisi delle banche che non gli abbiamo ancora dato!!!!! Per poi fare le perizie e poi si parte all’ attacco!!!!!????CONCLUSIONE incontro durato 20 minuti!!!! E CHICCA DI MALEDUCAZIONE il prof. RONDINELLI SI ALZA E SE NE VA’ PER PRIMO!!!!!!! UNO SCHIFO!!!!!!!!……….. 300 km per questo……. dopo 4 mesi!!!???Faccio delle lamentele allo STAFF SDL del comportamento del professore, i quali prontamente mi fanno notare che il prof. RONDINELLI e’ uno da 5000 euro al giorno tanto e importante!!!!! La mia impressione e che noi e i nostri problemi gli e ne frega poco, l’ importante e arrivare alle perizie magari con sconto…….. mi farei anche un mutuo per pagarli…. ma alla fine a risultato ottenuto.(Nel mio caso oltre a cercare usura e comportamenti scorretti si e’ parlato anche di stralcio del debito e strategie varie con il dott. Giorgi cosa a cui lui non a dato seguito), loro non vogliono rischiare in alcun modo……. a me invece fanno l’ assicurazione l’ importante che pago e rischio!!! Se devo andare in malora ci vado con dignita’!!!! Questa e’ la versione dei FATTI..se sdl o altri vogliono contraddirmi il mio n. cell. 3289078119!!! Credo solo piu’ a quello che vedo(MI STUPISCONO QUESTI NOMI ALTISONANTI)!!! Mi piacerebbe un giorno fare i complimenti a questa sdl ma per il momento vedo un comportamento PENOSO!!!!!!…………..MI FIRMO SONO FOGLIATO ANTONIO.

    • Ciao Antonio,
      sono molto dispiaciuta. Mi spiace umanamente per questa situazione che tu descrivi trattata con un grado di paralitica superficialità dannosa e controproducente al raggiungimento di un obbiettivo di risoluzione ai tuoi problemi che mi sembrano invece davvero gravi.
      L’Avv Prof Rondinelli io l’ho conosciuto via telefonica non posso esprimere giudizi sulla persona e sul suo metodo professionale, non mi sono comunque trovata d’accordo su alcune cose che abbiamo discusso. Un fatto certo è che purtroppo ha rifiutato di confrontarsi con il Dott Antonio Russo delegato in qualità di professionista tecnico e perito che ha seguito un paio di ex clienti di SDL con sentenze di soccombenza, e questo mi è spiaciuto molto, perchè uno spirito non collaborativo e un mancato confronto tra tecnici non porta certo a risolvere i problemi dei contribuenti, dei clienti, bensi a diattribe di invidia professionale inutili.
      Se sei d’accordo ci sentiamo Lunedì e vediamo se magari possiamo preparare un piano B serio che possa darti conforto e magari puntiamo a risolvere il problema…in maniera indipendente, tra cittadini in uno spirito di pura solidarietà umana, ne abbiamo bisogno tutti credo.
      Un caro saluto Deborah

      • Confermo. Il grande prof. Rondinelli abilitato alla professione di avvocato da soli 3 anni o poco più (basta andare sul link dell’albo degli avvocati di Livorno) ha sgarbatamente rifiutato, per timore suppongo, un confronto con il sottoscritto che era stato nominato per iscritto consulente di due ex clienti SDL, A.T. e M.C. Logicamente quanto sto dicendo lo posso provare pubblicando le mail che mi ha inviato e che ha inviato al cliente. Approfitto dello spazio e del fatto che è stato tirato in ballo il suo nome per chiedere al “grande professore” come mai era disposto a mandare il giudizio A.T. il cui mutuo superava la soglia d’usura per sommatoria dei tassi mentre alla signora M.C., il cui mutuo invece era in usura per il solo tasso di mora, ha detto testuali parole : ” la sua pratica non doveva proprio andare avanti ed essere fatta” ? ed inoltre come mai alla sig.ra M.C. ha detto, sempre sue testuali parole: ” che le perizie non sono attendibili e quindi andrebbero integrate, ( dietro ulteriore compenso naturalmente……) “

    • se il prof. Rondinelli è un professionista da 5.000 euro al giorno allora l’Italia sarebbe piena di professionisti multimilionari…..suvvia smettiamola di credere alle panzane di Manzano…..

  6. Buongiorno, premetto che non sono ancora cliente ma e’ gia’ un anno che brigo con tale sdl io o problemi gravi con tredici banche ed o un piano di esdebitazione in corso ma ancora bloccato, att sentenza cassazione a marzo 2015 consegno tre pratiche per preanalisi gratuite e cosi’ e’ stato. Non o saputo piu’ nulla per tre mesi, dopo vari solleciti sono state ritrovate con esito di USURA ma o molti dubbi su quanto possano valere. Dopo due mesi andiamo a brescia in sede per vedere sul da farsi con il mio commercialista al seguito, e devo dire che c’e’ stata una buona discussione con il consulente di cui non ricordo il nome; tale consulente e venuto anche in azienda accompagnato dagli agenti di zona, e con serieta’e competenza di nuovo a sentito quali sono le nostre esigenze che per complessita poteva essere il caso limite e anche super interessante per sdl poiche. A noi le banche ne hanno fatte di tutti i tipi io o chiesto alla sdl di incontrare il mio professionista di fiducia che ci a seguiti e difesi nelle varie esecuzioni contro le banche; e ci supplica di trovare qualcuno serio per far valere i nostri diritti contro le angherie subite ma allo stesso tempo di verificarne la serieta’. Il consulente ripeto gentilissimo molto concorde al prosequio, risultato quattro mesi di silenzio totale! Stavano lavorando per me?? Prima di natale dopo vari solleciti la novita’!! Hanno trovato per il mio caso il prof RONDINELLI che secondo loro fa’ al caso nostro. Appuntamento in sede a brescia il 7 gennaio andiamo noi titolari, il nostro coommercialista non e’ piu’ voluto venire perche’ NON CI VEDE CHIARO IN TUTTA LA FACCENDA. (seguira’ altra mail)…..

  7. Sig.ra La invito a fare attenzione a dire che faccio la sciocchina….io non prendo in giro nessuno….probabilmente dovrebbe sapere che la gestione mail del proprio pc e’ personale.E faccia attenzione in quanto non ho negato nulla……PS: Qui si evince lo stato di rabbia nel quale Lei in questo momento si trova,e posso capire perche’ anche io ho gli stessi momenti,ma giudicandomi ed offendendomi pubblicamente senza conoscermi, e’ la dimostrazione che agisce troppo impulsivamente.

    • Isa lei ha mantito, scrive con doppia mail in privato e qui, non ho ancora capito il perchè …anzi ora ho capito
      riporto un pezzo di una sua mail che mi ha inviato, asserendo che mi ha conosciuto sui Social e non conosceva il blog dopo che ho dimostrato le avevo già pubblicato diversi commenti con altro indirizzo.
      Il perchè, mah, non mi ci metto nemmeno a capirlo!
      “…Vede io non voglio mettere in dubbio i testimoni, dico semplicemente che prima di sputtanare le aziende, che non sono partiti che ci governano quindi nessuno ci obbliga a stipulare contratti con le stesse, bisognerebbe essere un po’ più’ prudenti…”
      Questo è il suo problema, secondo lei noi SPUTTANIAMO LE AZIENDE?
      e siamo degli stupidi perchè abbiamo firmato contratti … ora è chiaro!
      quindi qui c’è gente che ha perso casa e azienda e questa è la sua scala di priorità!
      Capito tutto, dorma serena qui non si sputtana nessuno e l’ha deciso il Giudice Serena Baccolini del Tribunale di Milano – qui si fa DIRITTO di CRONACA – quindi non se lo ponga questo problema – legga qui

      http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/27/sdl-centrostudi-la-societa-che-dice-di-difendere-dallusura-vuol-censurare-blog-di-ex-cliente-scontenta/2223397/

      a lei la libertà di leggerla o no.
      Cordiali Saluti

  8. @ISA

    Cosa aspetta ad affidarsi a SDL ? Se lei da POTENZIALE CLIENTE ritiene false le testimonianze riportate qui non dovrebbe avere alcuna esitazione a staccare un bell’ assegnino ad SDL e dormire sonni tranquilli.

    Le rispondo solo sulla questione degli avvocati …..cosa direbbe lei se avesse pagato fior di quattrini per essere operarta in clinica privata dal luminare di turno (ma luminare vero eh non luminare alla Di Loreto e alla Pigolotti) e 2 minuti prima di entrare in sala operatoria scopre che ad operarla è un neo abilitato?

    Poi gente che a 35 anni non si è abilitata , che non riesce a farlo e che per farsi clienti ha bisogno del modo di operare di SDL non li identificherei con la categoria di “giovani avvocati “…….ma con quella di persone che forse e dico forse hanno sbagliato mestiere…….

  9. E’ appurato che i commerciali Sdl sono perlopiù disperati e falliti. Persone che per primi hanno investito gli ultimi 100 Euro rimasti in Benzina ed autostrada per raggiungere Brescia. Taluni di questi sono tornati sui propri passi, dandosi alla macchia per non affrontare gli sguardi di amici e parenti gabbati. Tuttavia si dice in giro che alcuni dei “meno peggio” si siano lasciati scappare che clienti poco raccomandabili di Sdl, sarebbero andati sotto casa dei “magnifici” ed avrebbero spaventato non poco Ninetto e barbatinta Pigolotti. Risultato: soldi riavuti nel giro di pochi minuti incluso il disturbo.
    Se ciò fosse vero, non avrei dubbi che in molti cederebbero una parte del credito ad un Casamonica. Figuriamoci se a risultato ottenuto qualcuno gli riconoscesse anche qualcosa di più. Cari Ninetto e Stefanino i clienti non saranno sempre etici come le banche. Se dei Casamonica si presentassero alla vostra porta immagino che non provereste a rispondergli che voi non sapete nulla o magari un le farmemo sapere.

    • Panzane. Io non ho accettato di lavorare con loro ma come ditta è seria. Le banche che tu ami tanto (etiche un corno!) speculano finanziariamente sullo Stato per 70 md l’anno. Per non parlare del fatto che quando sanno che sei in difficoltà ma hai terreni provano ogni modo per metterti in difficoltà economiche magari ingannandoti con i sub prime come accaduto alla mia famiglia.
      “Non si preoccupi” “Ma io voglio metterli nel Conto Corrente” “ma nooooo li metta qua le dico che sono più sicuri di un cc ci metto la mia dignità”
      La mattina dopo 5000 euro bruciati e solo lassù sanno quanto mi farebbero comodo.
      ps: ovviamente la SDL è troppo marketing, troppo businness ma alle banche ha fatto sganciare fior di quattrini. Chiedere ai clienti.

      • ” alle banche ha fatto sganciare fior di quattrini”
        ha PROVE TANGIBILI che avallino l’affermazione su indicata ?

      • da consulente finanziario le vorrei fare una domanda che non ha nulla a che fare con SDL ovvero vorrei capire lei cosa intende quando dice:

        “Le banche che tu ami tanto (etiche un corno!) speculano finanziariamente sullo Stato per 70 md l’anno “

      • ah ed anche con “subprime” lei cosa intende? mi piacerebbe sapere di questa sua vicissitudine

    • Salve… Io gradirei sapere il vostro parere così esperto in merito al fatto che dai primi di ottobre, il dott. PIERO CALABRO’ sia diventato Presidente del CdA di SDL?

      • Parere esperto, non so quale blog stia leggendo.
        Questo come sempre ripeto è uno spazio per le storie personali di cittadini.
        Facciamo la domanda direttamente al Dott Piero Calabrò: ” Dott Calabrò perchè è diventato Presidente del CDA di SDL e qual’è il suo apporto personale alla società in termini di organizzazio e futuri piani aziendali?”
        Spero di aver soddisfatto il tuo bisogno, comunque potevi scrivere a Lui direttamente.
        Grazie

      • Questo dovrebbe chiederlo ad esperto di Corporate Governance.
        Ad ogni modo per quello che è il mio parere la mossa di mettere un magistrato come Pietro Calabrò alla guida è stata dettata dall’esigenza di ripulirsi la faccia dopo che tante, troppe cose che non andavano e che lasciavano intravedere che dietro c’è dell’altro sono venute prepotentemente a galla. Purtroppo voi che leggete avete solo una minima e parziale idea di quello che è realmente. Io ho molte sentenze di soccombenza e perizie di questi signori che piano piano pubblicherò e così vedrete con i vostri occhi come stanno le cose. Potete comunque iniziare sa soli controllando le iscrizioni all’albo degli avvocati che collaborano con SDL e vedrete che molti sono giovani o comunque appena abilitati altri come lo stesso DI Loreto sono ex abogados stabiliti (la invito a mettere su Google questo termine e capirà di cosa si tratta )
        Buona giornata

  10. Ninetto di Loreto ultimamente sembra invecchiato di 20 anni. Certo si stara’ godendo i soldi degli altri ma gli accidenti e le maledizioni a lui credo che stiano facendo effetto. Siamo tutti seduti sulla riva del fume caro Nino…..

  11. Grazie sig. Antonio infatti la polizza l’ho richiesta e pure la perizia. La copia della polizza me l’hanno inviata ma la perizia nenche l’ombra. Poi all’avvocato ho chiesto copia dell’atto di citazione…….non l’ho ancora visto. Ho già cambiato 3 avvocati…… e alla prima udienza mi hanno rifissato un altra data al 06/07/2016.. La fattura di 2.400 ce l’ho e anche copia del contratto firmato ce l’ho….aspettiamo sviluppi…

    • giorgio
      Gentile sig.ra Milena dopo aver pagato nell’anno 2013!!! all’avvocato impostomi dall’SDL 200 € circa per un tentativo di mediazione e che a suo dire in circa quattro mesi avrei recuperato i soldi dovutimi dalla banca per usura secondo la perizia di SDL, sono vento a sapere dall’ ANPAR (organo di mediazione) che tale tentativo non e’ mai avvenuto inoltre mi ha fatto pagare 1700 € di parcella per iniziare la causa contro la banca.Per farla in breve stanco di sopportare il suo modo di agire l’ho denunciata per truffa.
      Devo dire che nonostante la proverbiale lentezza della giustiza italiana in questo caso dopo poco tempo che e’ stata presentata la denuncia la polizia giudiziaria ha convocato il sottoscritto e tutti i testimoni che erano stati da me indicati e ha voluto sapere ogni cosa circa SDL, il promotore ,il contratto che avevo allegato, le fatture pagate le dichiarazioni fattemi dall’avvocato e altro.
      Ho auto l’impressione che data la velocita’ con cui si sono mossi fossero gia’ a conoscenza di molte cose
      distinti saluti

    • è molto semplice e voglio che questa cosa sia chiara a TUTTI ma proprio TUTTI i clienti. la prima cosa da fare è procurarsi i seguenti documenti:

      1) contratto firmato con SDL
      2) Fatture
      3) Perizia SDL (che per mutui e leasing comprende anche il parere pro-veritate dell’ Avv. Meloni)
      4) sentenza di soccombenza (ove già presente il giudicato di primo grado)
      5) email intercorse con commerciali, avvocati ed SDL
      6) polizza assicurativa
      7) gli atti di citazione degli avvocati

      una volta raccolti i documenti controllate se tra gli articoli del contratto viene pattuito

      a) l’utilizzo di un software con certificazione accademica ( non necessariamente dell’università di Bologna che è stata dimostrata essere inesistente)

      b) la redazione di perizie da parte di “esperti o professionisti ad acta”

      c) la redazione di una perizia asseverata

      d) per i non possessori di P.iva. la pattuizione di una polizza Roland che in caso di soccombenza promette di coprire i costi per un MASSIMALE DI 25.000,00 euro

      bene adesso prendete la vostra perizia su mutui e controllate se è composta da una relazione tecnica di parte della blueline consulting in cui viene fatto un confronto tra piano di ammortamento all’italiana e quello alla francese e un parere pro-veritate dell’avv. Meloni.

      bene se riscontrate le cose da me elencate, (anche una soltanto!!) nel vostro contratto sappiate che quel contratto può essere annullato e richiedere la RESTITUZIONE DI TUTTI I SOLDI perché

      a)non esiste nessuna certificazione software né dell’università di bologna, né dell’università popolare di Milano che non può rilasciare titoli accademici figuriamoci rilasciare certificazione universitarie

      b) è dimostrabile, e sono pronto a dimostrarlo in qualsiasi tribunale italiano, che chi ha redatto le perizie è qualificabile come esperto ad acta di matematica finanziaria allo stesso modo in cui il sottoscritto può ritenersi esperto di fisica nucleare delle particelle subatomiche applicate ai fasci ionizzanti

      c)le perizie non sono per nulla asseverate in quanto manca l’autocertificazione e la dichiarazione di responsabilità e men che meno è giurata al pari di una CTU come alcuni commerciali raccontano ai loro clienti o come peggio mettono per iscritto sui siti delle loro società di marketing

      d) chi ha stipulato il contratto contenente la promessa di un massimale di 25.000,00 come privato senza partita iva deve saper che in raltà il massimale (ammesso che la polizza paghi) è in realtà pari a 12.500 euro quindi in caso di soccombenza sarete risarciti fino ad un max di 12.500 quando in realtà in contratto era stato pattuito un massimale di 25.000 questa è una cosa gravissima e sarà mia premura fare ricorso all’IVASS. Mi riferisco a chi ha la polizza Roland n°82.0008104. Inoltre dovete sapere che con questa polizza ad essere assicurato non è il cliente che sottoscrive il contratto ma è SDL ad essere assicurata e nel caso si verifichi il sinistro è necessario l’assenso della SDL per dare via alla liquidazione del risarcimento ammesso che avvenga e che avvenga per tutte le spettanze pattuite ( ” con noi recuperi tutti i tuoi quattrini “)

      Alla luce delle cose elencate qualora in contratto fosse pattuita anche una sola di queste clausole il contratto è annullabile e si può richiedere indietro tutto il maltolto. vorrei soffermarmi sul fatto della polizza ed avere conferma da un assicuratore dell’estrema gravità di pattuire massimali diversi da quelli effettivi immagino che di questa cosa i responsabili dell’area legale SDL siano ben consapevoli visto che suppongo che i contratti prima di uscire vengano passati al loro vaglio giusto ?

      • Ho la netta impressione che tutto questo marciume che volete gettare ad SDL o chiunque altro sia un problema Vs. cioe’ fastidio.
        Io vorrei personalmentw parlare con questi lucrati .
        tenendo presente che SDL come altre aziende del genere non si sono mai spacciate per ONLUS e o ISTITUTI DI BENEFICENZA, quindi lavorano per ottenere pane.
        Ritengo doveroso denunciare chi si comporta da filibustiere ma ritengo anche non corretto sputare cosi’ facilmente su tutto e su tutti.
        Il fatto che siano tutti avvocati giovani ed appena laureati cosa significa? Bisogna negare loro il diritto di operare e lavorare??? Non ho capito se un giovane laureato non puo’ lavorare????e se non lavora quando si fa esperienza???? SECONDO VOI IL MAGISTRATO CALABRO’ SAREBBE ANDATO IN UNA AZIENDA NON CREDIBILE?????

      • Isa, guardi che sta usando sempre la stessa mail sia per pubblicare sul blog sia per scrivermi in privato e le ho gia risposto più volte:

        17 nov (9 giorni fa) risposndo alla sua mail al mio indirizzo
        Isa,
        lei ha il diritto di infornarsi ma ha anche il dovere di fare le domande in modo educato e con trasparenza.
        Le persone che hanno pubblicato sul blog le loro storie lei le può contattare sempre attraverso il blog, clicchi il pulsante risponda sotto i loro commenti e loro, come hanno fatto con tutti in precedenza, le risponderanno. Io in qualità di blogger per legge non posso fornirle dati privati.
        Per quel che ne so lei di fatto potrebbe non essere quello che dice di essere, ma io penso sempre positivo e mi attengo semplicemente agli obblighi di legge.
        Mi ha di fatto dato un’idea su un prossimo articolo, ossia dovrò fare un vademecum sui 7 modi per scegliere un buon consulente, di fatto manca un post del genere e questo potrebbe aiutare quelli come lei, se lei è quel che dice di essere.
        Pubblicherò questa sua sotto con questa risposta nel caso.
        Il Dott Russo è secondo me persona trasparente e competente, l’Avv Rizzo Leonardo si occupa solo di penale di impresa se vuole provare a contattarli per i suoi problemi libera di farlo.
        Per il resto credo di aver espletato i miei compiti di senso civile.
        Per il comunicato stampa che ha richiamato sul mio profilo FB non esiste beh …si vedrà quando arriverà la denuncia, ma qui il problema non sono io, se ha veramente dei problemi, spero li risolva con il miglior consulente disponibile sul mercato.
        In caso di errata scelta, ci siamo già passati noi, che dire…sarà stata sfortunata come noi e come noi farà quel che meglio crede giusto per lei al momento dell’accadimento.
        In bocca al lupo
        Deborah

        sua risposta con medesima mail del 18 nov (8 giorni fa)

        Bongiorno Sig.ra Deborah,
        premesso che non penso di averLa offesa,ne’ rivolto domande in modo maleducato, (diversamente dove Lei pensa che io sia stata maleducata me lo indichi e lo rivedrò ), nella Sua risposta mi parla di un blog.Di quale blog si tratta, perché’ io l’ho conosciuta tramite Facebook,ed altri social o blog non ne conosco.

        Non ho mai detto che esiste denuncia, ho solo pubblicato cil’ che e’ pubblico, non ho mai detto che il problema e’ Lei.Non mi metta in “bocca” parole che non ho detto, chiaro che le accuse che vengono fatte sul suo profilo a SDL, visto che si tratta di societa’della quale le aziende danno incarichi,e’ utile che vengano documentate,questo non per difendere uno o l’altro ma per sapere a chi ci si va a rivolgere.

        Le ripeto, io non sono ancora loro cliente e non ho dato alcuna pratica, chiaro che con queste ultime mi preserverò’ ancora di più’…..devo anche dirLe che per ora non ho trovato alcuno a difendermi dalla grave situazione in cui siamo,quindi quando uno trova un leggero spiraglio …..

        Mi dica per favore il blog così’ vado a leggere.

        Grazie
        Buon Lavoro
        Isa

        Le ricordo che faccio questo lavoro e sono brava a farlo, si faccia furba almeno non usi le stesse mail, cambia poco se da una parte mi scrive con acq.ti@…ture e dall’altra mi scrive con dir.ne@…ture è evidente che è lei e fa la sciocchina, se lavora per SDL e la vuole preservare libera di farlo ma la smetta di scrivere stupidaggini – non mi piace che mi si prenda in giro, le garantisco che sono antipatica quando mi sento presa in giro

        Grazie e buona serata Deborah

      • Gentilissimo,
        mi piacerebbe avere un contatto diretto con lei perchè ci sono dei punti in questione da lei descritti che risultano,purtroppo la perizia non è in mio possesso ma era della Blueconsulting…e sul contratto viene riportato 25000 fino ad un max di 75000….attendo sua gentile risposta mi piacerebbe molto sapere il da farsi.Grazie

      • Ciao Antonio, buongiorno..purtroppo sono incappato anch’io in questi “signori” e, proprio 2 giorni fa, sono stato dall’avvocato che dorebbe iniziare la “mediazione” con la banca per recuperare quello che secondo loro è il maltolto..Nel colloquio che c’è stato tra noi, molto frettolosamente ho carpito dalla perizia che mi mostrava sul pc che avrei pagato un ipotetico interesse usuraio sul tasso di mora in caso di mancato pagamento, cosa che da quando ho rapporti con la banca non si è MAI verificata. Questa differenza l’ho capita dalla schermata che mi mostrava, che conteneva il dato degli interessi pagati e la differenza se “ci fosse stato” mancato pagamento delle rate…insomma, per fartela breve, questa differenza è nell’ordine di 750€..quindi, io mi metto contro una banca per recuperare degli ipotetici interessi di usura per 750€ spendendone con loro 2400 (già pagati)??Perchè questi “professionisti” non dicono i fatti reali come stanno all’inizio?? Perchè mi hanno presentato una pre-analisi in cui si evidenziava che io avevo pagato 16.000€ di interessi in più quando so, dalle ricevute del pagamento del mutuo, che nemmeno la somma di tutti gli interessi che ho pagato in 9 anni di mutuo arriva a quella cifra (avendo io stipulato un mutuo a tasso variabile ed essendo in questi anni molto basso ho pagato pochissimi interessi)?? Insomma, mi piacerebbe sapere se qualcuno ha ricevuto il maltolto (2400€) indietro, perchè sono stato proprio un cretino a fidarmi di questi soggetti..cercherò di far vedere da un avvocato se ci sono quei presupposti per l’annullamento del contratto che dettagliatamente enunciavi sopra, per cercare di non fargliela passare liscia, e, fortunatamente mi sono fermato senza proseguire bloccando tutto prima che iniziasse la “mediazione” con la banca..anche perchè, giustamente, la banca avrebbe potuto effettuare “ritorsioni” verso il sottoscritto con conseguenze che non sono in grado di sopportare..Ti ringrazio se vorrai darmi qualche altro consiglio, anche in privato, e ti saluto augurandoti buona giornata, ciao

      • Vincenzo, se una magica perizia SDL afferma che hai diritto a recuperare più interessi di quelli fino ad ora pagati…semplicemente acchiappa il super-esperto che ti ha venduto la perizia, acchiappa il super-esperto che l’ha redatta, e sfasciali!

      • Sfasciali, nel senso fatti ridare tutto quanto hai speso…anche se la tentazione di sfasciarli fisicamente è grossa, lo so!

  12. Ciao,
    mi chiamo Milena Crema e la mia storia è quasi uguale a quella descritta nel forum, mi sembra che il modus operandi dei consulenti e avvocati di SDL sia sempre lo stesso…. inoltre nessuno sa nulla o risponde……….fatto sta che in mediazione non ho sentito ancora nessuno dire che la banca si è presentata. Ho paura che quello che ci propinano sia solo marketing sulle spalle di chi è già in difficoltà. Beh in conclusione io dovessi consigliare a qualcuno SDL non lo consiglierei a pescindere anche se mi fa vincere la causa la sua organizzazione è scadente e deludente!

    • Signora milena mi permetta di dire che qui non si tratta di marketing che è una materia seria…..qua si tratta di voler raggirare le persone in modo consapevole sfruttando ed approfittando del loro stato di bisogno il tutto condido ad hoc da :
      1) titoli accademici discutibili per non dire peggio.
      2) certificazioni millantate e rivelatesi inesistenti
      3) rete commerciale costituita da soggetti dalla molto discutibile preparazione
      4) proprieta della società dalla discutibile storia professionale. Y
      5) squadra di avvocati costituiti da inesperti ed impreparati per lo più abogadi scelti proprio perché non conoscendo la materia non potevano controbattere alle ciarlatanerie che gli dicono.
      6) perizie che definire sballate è un.eufemismo chi le ha fatte può definirsi esperto di matematica finanziaria allo stesso modo in cui il sottoscritto può dirsi esperto di fisica quantica nucleare
      6) Società o associazioni costituite ad hoc per darsi una pervenza di lustro e di importanza

      E tanto tanto altro ancora…….

      • Buonasera, mi chiamo Massimo Frigi. Le società che propongono il servizio che offre Sdl, sono nate come i funghi, ed in considerazione di quello che ho letto nel forum, mi sento abastanza bistrattato e deluso dal sistema Italia. Un poveraccio come me che ha bisogno di tutelare i propri diritti, a chi si puo’ rivolgere senza essere raggirato? Esiste qualche associazione di cui ci si puo’ fidare? Il fatto è che oltre a sapere da chi ci dobbiamo guardare(e di questo ve ne sono grato), vorrei sapere se c’è qualcuno di serio a cui mi posso rivolgere.
        Grazie per la risposta

      • Ciao Massimo,

        in privato all’indirizzo dehbetti@gmail.com puoi scrivere, o possiamo parlarci telefonicamente. Insieme io e te cerchiamo di capire quale è il tuo reale problema e quale è il tuo obbiettivo.
        Questa secondo me è la formula vincente per non cadere in mano a chi non è interessato a:
        1) ascoltare il tuo problema
        2) credere nello stesso obbiettivo che TU, cittadino pagante, hai il diritto di perseguire con dei buoni alleati.
        Attendo tue
        Cari saluti
        Deborah