Gentile Dott. Calabrò,
mi permetterà un filo di polemica, inizio con il sottolinearle subito la differenza di scrittura tra l’uso di “gentile Dott. Calabrò” con l’uso di “tale Deborah Betti”; lo sottolineo a Lei, uomo laureato e uomo che per 40 anni ha praticato la magistratura nella funzione principe del magistrato.

Piccola polemica doverosa al solo fine di dimostrarle con la pratica, appunto lo stile della scrittura, che una persona dimostra in toto la sua “disponibilità intellettuale” laddove è capace di interfacciarsi con un soggetto su parametri di doveroso rispetto reciproco, qualità dei contenuti, integrità degli stessi e serietà di trattazione.

Lo spirito goliardico che identifica le persone appassionate di calcio, facendo espressamente riferimento alla partita MILAN – LIVERPOOL, mi ha sempre divertito (sono tifosa del Milan) e trova la mia piena approvazione in altri ambiti; apprezzo però il coraggio sui pronostici, personalmente li ho sempre trovati insensati; soprattutto oggi dove abusando a mia volta della metafora calcistica possiamo insieme discutere sul risultato SDL Centrostudi – Deborah Betti 0–2.

Non brindo per interesse personale, …uhm …onestamente un po’ me la rido, ma volendo alzare il livello intellettuale di questa mia risposta, brindo perché è stato garantito il diritto di fare informazione basata sui documenti VERI e su fatti realmente accaduti, è stato garantito il diritto di critica e questo è un risultato, così come la trattazione di illeciti bancari, che non si può in nessun modo abbassare al livello leggero delle discussioni calcistiche da tenersi invece sempre in spensieratezza al bar sotto casa.

Venendo al contenuto della sua lettera pubblicata da Il Fatto Quotidiano, mi hanno incuriosito e lasciato dei dubbi alcune sue:

1) “ha deliberato un cambio pressoché totale del management aziendale”

traduco subito che non sono cambiati i proprietari di SDL Centrostudi SPA che di fatto rimangono all’Avv Serafino Di Loreto e Dott Stefano Pigolotti attraverso la società Blukivos Srl, cosi come il Dott P. Minoia e il Dott S. Musso restano consiglieri e il Dott S. Pigolotti resta il procuratore.
Quindi a cosa fa riferimento nella sua ristrutturazione, ai soli 15 dipendenti con contratto d’assunzione risultanti dalla visura, alla grossa parte delle persone che sono impiegate sotto le cooperative di servizi o a tutte le posizioni precarie di procacciatori d’ affari che hanno realizzato nel 2014 € 46mln di fatturato?

2) “ …una nuova perizia giuridico econometrica…”

dopo un bel po’ di tempo, un bel po’ di sentenze con la sanzione per Lite Temeraria, un bel pacchetto di altre sentenze e finalmente oggi SDL Centrostudi SPA ha una nuova perizia giuridico econometrica.
Sono estremamente contenta, dati alla mano, anno 2014 fatturato € 46mln costituito dal vecchio format delle perizie che hanno costituito delle sentenze anche importanti e diventate famose qual è la misura che è stata presa per porre in massima sicurezza i clienti che sono in giudizio con la perizia in vecchio stile?

3) “…incontri con avvocati e collaboratori di ogni livello di SDL, allo scopo di verificare eventuali problematiche…”

avrebbe dovuto essere un automatismo, per altro sancito anche nel Codice Deontologico Forense, lo sviluppo di un rapporto cliente/avvocato etico e lo sviluppo di una corretta applicazione di un servizio dedicato soprattutto in materia di “illeciti bancari”, materia veramente difficile e che prevede la messa in campo di varie figure con competenze diverse che interagiscono tra loro.

Cito Codice Deontologico Forense:
Art. 10 – Dovere di fedeltà.
L’avvocato deve adempiere fedelmente il mandato ricevuto, svolgendo la propria attività a tutela dell’interesse della parte assistita e nel rispetto del rilievo costituzionale e sociale della difesa.
Art. 12 – Dovere di diligenza.
L’avvocato deve svolgere la propria attività con coscienza e diligenza, assicurando la qualità della prestazione professionale.
Art. 14 – Dovere di competenza.
L’avvocato, al fine di assicurare la qualità delle prestazioni professionali, non deve accettare incarichi che non sia in grado di svolgere con adeguata competenza

Mi permetterà di insistere sulla divisone dei ruoli e delle competenze, tra la società SDL Centrostudi SPA e le figure in “libera professione” degli avvocati.
Chi è quindi dei due soggetti che risponde direttamente ai clienti sugli articoli riguardanti il dovere di fedeltà, diligenza e competenza?
Non trova che una distinzione di soggetti e di contratti possa rientrare nella materia di trasparenza che tanto andiamo paventando?
L’ alternativa potrebbe essere un unico contratto che prevede servizio distinto di fornitura di perizia econometrica e fornitura di servizio legale che sposterebbe la responsabilità su un unico soggetto, più chiarezza, trasparenza e un servizio al cliente senza dubbio più corretto.

Visto in ultimo che entrambi sposiamo la necessita e l’intenzione di preservare una stampa libera da censure di cui tutti appunto abbiamo un grande bisogno in tutti i campi, e il diritto di critica come fondamenta anche del diritto della persona stessa; le chiederei conto seriamente delle ricerche relative i dati diffusi sulla ricerca scientifica denominata “L’USURA NELLA BANCA E DELLA BANCA” – Primo Report Nazionale SDL Dipartimento Anti Usura.

La Fondazione SDL – per l’educazione finanziaria delle imprese e per gli studi aziendali, redattrice di questo interessante materiale e divulgatrice dello stesso in vari ambiti, del quale penso lei sia a conoscenza e ne condivida contenuti e dati, nonostante le corpose pagine che formano questa relazione non include dati che rappresentano l’espressione vera del termine “ricerca” ossia metodologia e tecnica sul quale la stessa si basa e ne rappresenta il carattere innovativo tale da darne conto a tutta la comunità in questo caso finanziaria.

Dott Calabrò è stato un piacere relazionarmi indirettamente con lei, nel caso fosse interessato ad un confronto personale dal vivo non credo abbia difficoltà a recuparare il mio numero, io di sicuro ci sarò.

Per chi volesse approfondire il caso ecco on-line tutta la relativa documentazione: 

1_Ricorso Provvedimento Urgenza Ex art 700 cpc SDL Centrostudi vs Deborah Betti

2_Memoria Costituzione Betti Deborah_SDL Centrostudi

3_Sentenza Provvedimento Ex art 700_Deborah Betti

4_Reclamo SDL Centrostudi_Deborah Betti

5_Memoria di Replica Deborah Betti_SDL Centrostudi

6_Sentenza Reclamo_Deborah Betti